“L’Eucarestia è un mistero d’Amore”, con queste parole D.Giuseppe Roberti, Priore dell’Abbazia di Montecassino, ha iniziato l’Omelia della celebrazione per il Corpus Domini da lui presieduta. La sua è stata una riflessione molto sentita sul sacrificio di Gesù per l’uomo e per il grande dono dell’Eucarestia che ci è stato fatto, definito, appunto, “un mistero d’ Amore, dalla forza e dalla passione inimmaginabili e che solo Dio è in grado di darci perché nell’Eucarestia facciamo memoria della passione, morte e resurrezione di Gesù, viviamo anche noi quei momenti.

 

Possa dunque il Signore, attraverso il Suo Spirito illuminare la nostra mente, riscaldare il nostro cuore e farci riscoprire la grandezza e la preziosità della santissima Eucarestia. Possa il Signore trasformare la nostra vita in Eucarestia e l’Eucarestia che riceviamo trasformarla in vita di tutti i giorni. Possa il Signore concederci questa grazia nella Sua immensa bontà”.

Come di consueto, la processione si è snodata lungo la Loggia del Paradiso per poi rientrare in Basilica dando la possibilità a molti di ammirare la maestosità del paesaggio circostante  e della stessa Abbazia da una diversa prospettiva.

Nelle foto il racconto della Celebrazione.

 

#AdottaunSampietrino : Campagna di Crowdfunding dell'Abbazia di Montecassino

campagna abbazia crowdfunding

13 - 21 marzo, festeggiamenti in onore di s.Benedetto. 20 e 21 marzo la Fiera Sancti Benedicti

 

san benedetto 2020

 

8 dicembre-2 febbraio: in mostra tre capolavori mai esposti prima

A3web MONTACASSINO SCOPRIRE 2 copia