Una cripta della Basilica piena quella che ha accolto l’Abate Donato questa sera per la Veglia di Pentecoste.
 
Poco prima erano arrivati i partecipanti alla Camminata di Pentecoste partita dalla città alle 16.00. Dopo essersi rifocillati presso la Casa S.Antonio e ancor prima durante una sosta di preghiera dalle Monache della Rupe, hanno raggiunto l'Abbazia e alle ore 20.30 è iniziata la celebrazione alla quale hanno preso parte anche gli oblati di Montecassino e i cresimandi - accompagnati dai rispettivi padrini e madrine - che domani riceveranno il Sacramento della Confermazione da S.E. Ogliari.
 
Il pensiero omiletico dell’Abate Donato, incentrato sulla Pace come frutto dello Spirito, ha offerto a tutti tre spunti