Il monaco benedettino è un uomo di solitudine, ma soprattutto di comunione.

Il monastero è una casa di preghiera in cui è possibile incontrare personalmente Dio e i fratelli.

Per chi desideri vivere alcuni giorni di ritiro spirituale o incontrare un monaco per un colloquio personale, la casa di San Benedetto è aperta.

Al fine di favorire il silenzio e il raccoglimento, la comunità monastica preferisce ospitare poche persone contemporaneamente. È preferibile pertanto prenotare con anticipo per verificare la disponibilità dell'accoglienza.

 Chi viene a Montecassino per un ritiro spirituale è chiamato a vivere la quotidianità monastica scandita dall' Ora et Labora benedettino, che segue questi orari:


Sveglia 5:00

Contatti del Padre foresterario:

Consulta l'orario di apertura del Monastero

Consulta il calendario dei prossimi ritiri

#AdottaunSampietrino : Campagna di Crowdfunding dell'Abbazia di Montecassino

campagna abbazia crowdfunding