Quello che si è svolto domenica 19 luglio 2020 nel chiostro bramantesco dell’Abbazia di Montecassino non è stato semplicemente il quinto concerto della Banda Don Bosco Città di Cassino nel millenario monastero benedettino.

Il lungo e forzato periodo di lockdown dovuto all’emergenza sanitaria nazionale, ha portato anche i 75 componenti della Banda Don Bosco a rimanere isolati e tornare a suonare insieme dopo mesi in cui l’unico modo per provare e vedersi era attraverso lo schermo di un computer o di uno smartphone è stato emozionante e impegnativo allo stesso tempo. L’Abate Donato