Processione-Basilica-21

Il 21 marzo a Montecassino, festa del transito di San Benedetto, è una giornata che si comincia a preparare con largo anticipo: si lucidano giorni prima i preziosi marmi della Basilica in cui si aggiungono anche sedie, si scelgono con cura i fiori per l'altare e per la tomba di San Benedetto e Santa Scolastica, si selezionano i canti per il coro che anima la celebrazione e tutto quanto serve a rendere quel giorno un giorno speciale nella preghiera e nella festa in onore del Patriarca del monachesimo occidentale.

Anche quest'anno la festa è stata bella, importante e molto sentita da tutti quelli che in qualche modo hanno contribuito a realizzarla o hanno preso parte alla giornata come ospiti e spettatori. Anche per l'Abate Donato è stata una settimana molto impegnativa e molto sentita: per la prima volta ha festeggiato il 21 Marzo a Montecassino dopo quattro mesi dalla sua nomina da parte di papa Francesco.

Alle 10,00, come di consueto,