I partecipanti al trentacinquesimo Certamen Ciceronianum di Arpino fanno tappa a Montecassino: l'Abate Donato li accoglie in latino.

Dizionario di Latino ancora tra le mani, sorrisi sui volti e curiosità negli sguardi: basta questo a descrivere i 150 ragazzi che sabato 9 maggio sono entrati in Abbazia dopo essersi confrontati e sfidati dalle 8:30 alle 13:00 ad Arpino su una versione dal De Officiis di Cicerone.

Da trentacinque anni il Certamen Ciceronianum riunisce studenti di tante nazionalità nel nome della cultura classica e di Cicerone, e da 35 anni i partecipanti salgono a visitare l'Abbazia, custode di memorie storiche, artistiche e culturali davvero immense.

Anche quest'anno, quindi, da 17 nazioni europee sono arrivati 150 studenti con i loro accompagnatori e hanno vissuto per qualche giorno nella nostra terra, interagendo tra loro, intessendo rapporti di amicizia e di conoscenza in una interessante esperienza di cui l'amore per il latino e per i classici è il collante principale.

Il gruppo del Certamen è entrato in Abbazia nel pomeriggio, ha visitato il monastero e alle 17,00 il Padre Abate li ha accolti nel Salone San Benedetto assieme all'organizzatore della manifestazione, al preside del Liceo Tulliano e al sindaco di Arpino, Renato Rea, nipote di Ildefonso Rea, Abate della ricostruzione di Montecassino nel dopoguerra.

L'Abate Donato,  ha rivolto ai ragazzi e agli accompagnatori un caloroso benvenuto prima in inglese e poi in latino e quest' ultimo è stato seguito da tutti con attenzione anche su un pieghevole, realizzato per l'occasione e accuratamente riposto poi in borsa accanto agli altri ricordi dei  giorni vissuti nella nostra terra.

Appuntamento dunque al prossimo anno per vedere di nuovo tanti volti di giovani, così appassionatamente dediti alla cultura classica da rafforzare ancora di più la convinzione che le radici classiche possono e devono convivere armoniosamente nel nostro quotidiano, perché le nostre basi siano sempre molto solide mentre ci proiettiamo nel futuro con l'aiuto della tecnologia.

Tra le foto anche il saluto integrale dell'Abate Donato agli studenti.

 

Saluto Latino Abate Donato

 

Montecassino-Certamen-1-Montecassino-Certamen-2-Montecassino-Certamen-3-Montecassino-Certamen-4-Montecassino-Certamen-5-Montecassino-Certamen-6-Montecassino-Certamen-7-Montecassino-Certamen-8-Montecassino-Certamen-9-Montecassino-Certamen-10-Montecassino-Certamen-11-Montecassino-Certamen-12-Montecassino-Certamen-13-Montecassino-Certamen-14-Montecassino-Certamen-15-Montecassino-Certamen-16-Montecassino-Certamen-17-Montecassino-Certamen-18-