“Se il Cammino, organizzato nel nome di San Benedetto, vi farà riscoprire la bellezza di chi vi sta accanto, allora avrà raggiunto il suo scopo”: l’Abate di Montecassino benedice i pellegrini all’inizio del loro viaggio.

La via Benedicti, così come la via francigena, sono due cammini percorsi quotidianamente da pellegrini di tutto il mondo che si mettono in viaggio per seguire a piedi le orme di due grandi santi: Benedetto e Francesco.

Tanti progetti si sono succeduti nel corso degli anni al fine di rinnovare sempre nella memoria e nell'interesse quello che era l'originario percorso sterrato utilizzato per raggiungere le località dei due santi. Fino ad oggi però poco si era fatto per promuovere e rendere percorribili i sentieri esistenti nella zona della Ciociaria, che chiedevano solo di essere curati e valorizzati.

Sabato mattina, 30 maggio, dall'Abbazia di Montecassino è partito il Primo Cammino di San Benedetto organizzato dalla Camera di Commercio di Frosinone in collaborazione con altri Enti, pubblici e privati, che hanno dato il loro contributo per ridare vita ad un percorso strutturato e organizzato in modo da coinvolgere tutte le strutture ricettive e le varie realtà cittadine e di paese che si incontrano lungo la via Benedicti. Montecassino, quindi, come punto di partenza del Cammino verso Roma, guardando al Giubileo, questo è un po' l'obiettivo della Camera di Commercio di Frosinone e del suo presidente, Marcello Pigliacelli, che, come ha promesso all'Abate Donato, per la prossima edizione punta a superare i 1000 partecipanti.

Il Primo Cammino di San Benedetto, inaugurato sabato scorso a Montecassino dall'Abate Donato, è terminato ad Alatri martedì 2 Giugno. Sono stati quattro giorni in cui, nel nome di San Benedetto, i partecipanti hanno potuto vivere appieno la natura, la musica, il divertimento e lo stare assieme. A partecipare sono stati non soltanto pellegrini ma anche sportivi e amanti della natura, perché il percorso poteva essere realizzato a piedi, in bici o a cavallo e questo ha quindi permesso a molte più persone di avvicinarsi alla iniziativa e di poter vivere questa bella esperienza. La prima tappa è quindi iniziata dall'Abbazia di Montecassino ed è terminata dopo 18,8 chilometri a Roccasecca; la seconda tappa, il 31 maggio ha avuto come meta Arpino (17,8 chilometri); lunedì 1 giugno è stata raggiunta Casamari, poi Veroli (21,1 chilometri) e infine il 2 giugno la tappa conclusiva di Trisulti e Alatri.

Padre Donato ha ringraziato tutte le persone che hanno collaborato alla organizzazione di questa manifestazione, assieme al Presidente della Camera di Commercio di Frosinone e, prima di passare alla preghiera, ha aggiunto: "Dato che nelle finalità di questo Cammino rientra anche la parola 'fede', l'invito che faccio a tutti voi è che, riscoprendo le bellezze di questo nostro territorio, possiate arrivare a scoprire la bellezza di chi vi sta accanto, e allora la finalità di questa camminata, fatta in onore di San Benedetto avrà raggiunto il suo scopo. Infine siccome non sono io qui il padrone di casa, come è stato detto, ma lo è San Benedetto di cui io sono umile successore, è tramite lui che chiederemo la benedizione su di voi come si faceva anticamente : Benedictus Benedicat (Benedetto vi benedica); la sua è la benedizione del Signore, che passa attraverso di lui e oggi attraverso di me". Dopo la recita del Padre Nostro e la benedizione, ha avuto inizio il Cammino.

Il Padre Abate ha poi scambiato qualche parola con i numerosi bloggers che da tante nazioni erano arrivati per seguire, fotografare e pubblicizzare il Cammino attraverso i loro rispettivi racconti; un grande diario di viaggio che ha subito avuto la sua prima foto: un mega selfie con l'Abate Donato, che ha fatto in poco tempo il giro del web contribuendo a far conoscere a tutti da subito la gioia che c'era dietro l'inizio di questo percorso fatto nel nome di un grande santo quale Benedetto da Norcia.

 

Montecassino-Cammino-Benedetto-1-Montecassino-Cammino-Benedetto-3-Montecassino-Cammino-Benedetto-4-Montecassino-Cammino-Benedetto-5-Montecassino-Cammino-Benedetto-6-Montecassino-Cammino-Benedetto-7-Montecassino-Cammino-Benedetto-8-Montecassino-Cammino-Benedetto-9-Montecassino-Cammino-Benedetto-10-Montecassino-Cammino-Benedetto-11-Montecassino-Cammino-Benedetto-14-Montecassino-Cammino-Benedetto-15-Montecassino-Cammino-Benedetto-16-Montecassino-Cammino-Benedetto-17-Montecassino-Cammino-Benedetto-18-Montecassino-Cammino-Benedetto-19-Montecassino-Cammino-Benedetto-20-Montecassino-Cammino-Benedetto-22-Montecassino-Cammino-Benedetto-23-Montecassino-Cammino-Benedetto-24-Montecassino-Cammino-Benedetto-25-Montecassino-Cammino-Benedetto-26-Montecassino-Cammino-Benedetto-26a-Montecassino-Cammino-Benedetto-27-