Montecassino, Santo Natale 2015: gli auguri dell'Abate Donato in un videomessaggio.

Anche quest'anno l'Abate Donato ha voluto mandare il suo messaggio a quanti non saranno in Basilica a condividere la gioia del Natale. A questo link il videomessaggio sul canale you tube dell'Abbazia.

Qui di seguito il testo integrale degli auguri.
 

MESSAGIO DI NATALE 2015


Carissimi amici,
pochi giorni fa abbiamo inaugurato l'Anno Santo straordinario della Misericordia e anche qui a Montecassino abbiamo aperto la Porta Santa della Basilica Cattedrale.

L'idea di aprire l'Anno giubilare a ridosso delle festività natalizie ha certamentecostituito una congiuntura felicissima, perché dire "Misericordia" è dire "Natale".

Infatti, nel farsi uomo come noi, Gesù ha reso visibile e concreto il "volto della misericordia", come si è espresso papa Francesco.

Con la nascita di Gesù, cioè, Dio ci ha mostrato il suo cuore di Padre: un cuore che brucia di amore, di tenerezza e di perdono verso tutti, un cuore che ha voluto farsi vicino alla nostra umanità ferita per prendersi cura di ciascuno di noi e additarci la via della vera felicità.

Nell'amore misericordioso del Padre, Gesù ci ha dunque indicato la fonte della gioia, della serenità e della pace, fonte alla quale poterci sempre abbeverare anche nei momenti più tristi, più duri, più bui o dolorosi della nostra esistenza.

Ora però tocca a noi mantenere desto e testimoniare questo amore misericordioso, che Gesù, il Padre ci ha insegnato, e lo possiamo fare impegnandoci a seminare attorno a noi gesti concreti di perdono e di pace, consapevoli che non può esserci né l'uno né l'altra, ossia né il perdono né la pace, senza la misericordia e la carità.

Solo tramite esse, infatti, Gesù continuerà a nascere nel nostro cuore e in mezzo a noi, nelle nostre famiglie, nelle nostre comunità, nel mondo intero nonostante le mille contraddizioni di cui questo mondo è pieno.

Questo è l'augurio che rivolgo a ciascuno di voi e a tutti i vostri cari.
Buon Natale!

screen natale 2015

 

Natale 2015 Luca Giordano Videomessaggio