Il Presidente della Repubblica Giorgio Napolitano in visita all'Abbazia di Montecassino.

Una bellissima giornata di anticipo primavera ha accolto sabato 15 Marzo a Cassino e Montecassino il Presidente della Repubblica Giorgio Napolitano.
Dopo aver commemorato in città le vittime del 15 Marzo 1944, e dopo una visita al cimitero polacco, il Presidente è salito in Abbazia assieme al Ministro della Difesa per una visita privata. Ad accoglierlo c'era Dom Augusto Ricci, Amministratore Apostolico, rappresentante della comunità monastica, con alcuni monaci del monastero e i dipendenti dell'Abbazia che hanno dato il benvenuto al Presidente.

 

La giornata è trascorsa tranquillamente: il monastero ha seguito i normali orari di apertura e chiusura e i visitatori sono stati piacevolmente sorpresi dall'incontrare il presidente Napolitano che li ha salutati calorosamente.

Dopo il pranzo il Presidente ha avuto un po' di tempo per riposare e visitare il monastero accompagnato sempre da alcuni monaci e dall'Archivista Dom Mariano Dell'Omo, che, con le sue precise e argomentate spiegazioni ha illustrato al Presidente la maestosa Basilica barocca, custode della tomba di San Benedetto e Santa Scolastica e alcuni preziosi codici dell'Archivio.

Il Presidente ha anche avuto modo di salutare una scolaresca presente nel monastero e lasciare un ringraziamento sul libro dei visitatori prima di far ritorno a Roma.

Nel sole tiepido di marzo tutto è sembrato davvero scorrere con ritmi per niente frenetici o stressanti. Non c'era tensione e questo ha fatto sì che la visita del Presidente sia stata ancora più piacevole di quanto si pensava potesse essere.

Certo, ogni cosa era stata messa a punto affinché si prevenisse qualsiasi inconveniente dell'ultimo minuto, perché gli imprevisti sono sempre dietro l'angolo. Il servizio d'ordine è stato davvero efficiente ma anche molto disponibile a fare in modo che tutti potessero avvicinare il Presidente anche solo per stringergli la mano.

Tutti hanno dato il loro contributo per la buona riuscita della giornata: la comunità monastica, i dipendenti e il personale esterno: tutti i tecnici erano pronti ad intervenire per scongiurare qualsiasi guasto.

 


Grazie a tutti per aver reso la giornata di sabato scorso un indimenticabile momento di Storia.

MC

 

 Foto Roberto Mastronardi  Presidente Napolitano Montecassino