Live il Blog di Montecassino

Accogliamo anche noi, come Maria, Gesù nella nostra vita e scopriamo giorno dopo giorno il disegno d’amore che Dio ha su di noi. L’omelia dell'Abate Donato nel giorno dell'Immacolata Concezione

 Immacolata 2017
IMMACOLATA CONCEZIONE 2017
Lc 1,26-38


La Chiesa cattolica crede fermamente che Maria sia stata concepita senza peccato originale in vista del suo concepimento verginale di Gesù e in previsione della morte redentrice di Lui. Dio, infatti, doveva preparare una degna dimora per l'incarnazione del suo Figlio, una dimora senz'ombra alcuna di peccato, tutta pura e santa.

Nella sua essenzialità, il brano evangelico dell'Annunciazione a Maria, propostoci in questa solennità dell'Immacolata, descrive il modo con cui Dio sceglie questa "degna dimora" e la reazione di Maria di fronte alla proposta di diventare la madre del figlio di Dio.

Innanzitutto, attraverso l'invio dell'angelo a Maria, Dio mostra di

Leggi tutto...

L'urna in alabastro, il proiettile inesploso e il busto in legno sopravvissuti agli eventi bellici del 1944 in esposizione fino al 20 marzo 2018

Promo def  4 mostra 2017

 

Leggi tutto...

Esposta in via eccezionale l'urna che ha ospitato le sacre spoglie di s.Benedetto e s.Scolastica dal 1659 alla ricostruzione

IMG 4615

Tutti giorni fino al 20 marzo, all'interno del percorso fotografico "Dov'era e Com'era", che mostra Montecassino prima e dopo la distruzione del 1944, sarà esposta al pubblico l'urna che ha custodito le sacre spoglie dei santi Benedetto e Scolastica dalla ricognizione canonica del 1659 fino

Leggi tutto...

Partito da Montecassino il secondo anno di ANTICOntemporaneo: protagoniste di quest'anno le favole con la 'P'.

DSC 2085

Parlare a trecento persone può essere complesso, e lo è ancora di più quando il pubblico è giovanissimo e con una soglia di attenzione dettata dai tempi di internet e della messaggistica istantanea.

Con questa consapevolezza è iniziato oggi, 20 ottobre, a Montecassino davanti ad una giovane platea di studenti la seconda edizione di ANTICOntemporaneo, festival della cultura che quest'anno ha come titolo Pinocchio e le altre storie.

I saluti dell'Abate Donato, del Sindaco di Cassino, Ing. Carlo Maria D'Alessandro e del Magnifico Rettore dell'Università degli Studi di Cassino e del Lazio Meridionale, Ing. Giovanni Betta hanno dato il via alla mattinata il cui filo conduttore è stato Pinocchio e il suo mondo di bugie che

Leggi tutto...

Dante in Mostra: preziosi testimoni della Commedia dantesca in mostra fino al 31 ottobre

Dante in mostra facebook

L'abbazia di Montecassino inaugura il primo di una serie di appuntamenti con i tesori dell'archivio e della biblioteca abbaziali mai esposti al pubblico. Per trenta giorni il museo abbaziale ospiterà meravigliosi testimoni dell'opera dantesca sopravvissuti al bombardamento del 1944 e amorevolmente custoditi tra le mura monastiche.

Il codice 512 della Divina Commedia di Dante Alighieri, con al margine le note del figlio Piero e il codice

Leggi tutto...

1 ottobre 1071 - 1 ottobre 2017: ricorrenza della Dedicazione della Basilica Cattedrale di Montecassino. L'omelia dell'Abate Donato per il solenne pontificale

dedicazione basilica cattedrale 2017

 

 

DEDICAZIONE DELLA CHIESA ABBAZIALE
1° ottobre 2017

 

 

Prima Lettura: 1Re 8,22-23,27-30

In occasione della consacrazione del tempio di Gerusalemme, durante il regno di Salomone, al clima di grande giubilo e all'incontenibile emozione del momento, si mescola lo stupore misto al dubbio: «Ma è proprio vero che Dio abita sulla Terra? Ecco, i cieli dei cieli non possono contenerti, tanto meno questa casa che io ho costruito!» – si chiede Salomone.

Eppure, Dio acconsente a che un edificio materiale diventi il luogo della sua dimora,

Leggi tutto...

Una basilica gremita per pregare assieme per il caro dott.Mariano Casano ad un mese dalla sua scomparsa

 

Mcasano 1Familiari e amici si sono ritrovati insieme nella gremitissima Basilica Cattedrale dell'Abbazia per ricordare assieme nella preghiera il caro dott. Mariano Casano, scomparso il mese scorso lasciando tutti nello sconforto.

 

Una persona sempre disponibile e vicina all'Abbazia di Montecassino, un professionista serio e scrupoloso ma anche attento all'aspetto umano di chi gli stava di fronte, il dott. Casano, da tanti anni era vicino alla Comunità monastica di Montecassino che ha voluto ricambiare la stima e l'affetto di tanti giorni passati assieme

Leggi tutto...

"Spronaci, o Maria, col tuo sorriso materno e guidaci sempre più avanti, dandoci coraggio":l'Abate Donato nel giorno dell'Assunzione

DSC 1880

SOLENNITÀ DELL'ASSUNZIONE
DELLA BEATA VERGINE MARIA
15 Agosto 2017
Ab. Donato Ogliari

 


Poiché nella Bibbia la parola "cielo" sta per "Dio", celebrare la festa dell'Assunzione di Maria in cielo in corpo e anima, significa riconoscere che Ella è vivente per sempre in Dio e con Dio.

Non lo è, ovviamente, in modo connaturale, come lo era per Gesù, il quale, con la sua risurrezione, è ritornato, per così dire, definitivamente nella dimensione divina che era sua da sempre. Maria, invece, ha ottenuto

Leggi tutto...

D.Gregorio e la sua vita al servizio amorevole del prossimo nel ricordo dell'Abate Donato

IMG 3475D.Gregorio, uomo mite e generoso, ci ha lasciato domenica 6 agosto alle ore 12.00.

L'accoglienza, l'attenzione al prossimo e l'amore per la conoscenza lo rendevano unico e insostituibile nella cura che aveva verso chiunque si rivolgesse a lui non soltanto per una ricerca in biblioteca. Nessuno doveva andar via senza aver trovato una parola di conforto o  l'informazione che cercava insieme a tanto altro materiale in più.

 

Per tutti un sorriso, a volte il broncio ma tenuto per pochissimo tempo, uno scherzo, una parola affettuosa mascherata da rimprovero e poi silenzio e tanta meditazione sulla Parola di Dio e sulla Regola all'interno di un monastero che lo ha accolto  tra le sue braccia quando aveva solo 12 anni e

Leggi tutto...

È tornato alla Casa del Padre Don Gregorio De Francesco, per quasi quaranta anni bibliotecario dell'Abbazia di Montecassino

FullSizeRender

Don Gregorio De Francesco, bibliotecario di Montecassino per quasi un quarantennio a partire dal 1971, è scomparso quest'oggi 6 agosto 2017 alle ore 12, dopo lunga malattia.

Nato a Messercola di Cervino (Caserta) il 1° gennaio 1927 da Antimo e Rosa Maione, era venuto a Montecassino come alunno il 13 ottobre 1939, accolto dall'abate Gregorio Diamare.

Don Gregorio, il cui nome civile era Francesco, dopo il noviziato

Leggi tutto...

Riprendono vita alcuni manoscritti musicali inediti dell'Archivio di Montecassino

DSC 1752

Quando si raggiunge a fatica un risultato, impiegando tempo, impegno, passione e dedizione, arrivare al traguardo è un po' come dare la vita ad una nuova creatura. Proprio così è stato tutto il percorso che, durato quasi un anno, ha portato a dare musica e voce a manoscritti musicali inediti che si trovavano nell'Archivio dell'abbazia di Montecassino.

Si tratta di manoscritti già catalogati all'interno dell'Archivio musicale storico di Montecassino, e che il Maestro Minci ha trovato appunto sfogliando qualche anno fa i volumi in cui sono contenuti. Dopo averli acquisiti, ne è stata realizzata una trascrizione dall'originale in

Leggi tutto...