Prima tappa della Fiaccola benedettina in Irlanda: presentazione dei territori del "Cammino di San Benedetto" all'Istituto italiano di Cultura a Dublino.

Le celebrazioni benedettine in Irlanda sono ufficialmente cominciate oggi pomeriggio alle 18,00 presso l'Istituto Italiano di Cultura a Dublino.

Alla presenza dell'Ambasciatore italiano in Irlanda, Giovanni Adorni Braccesi, del Padre Abate di Montecassino Donato Ogliari, dei sindaci delle città benedettine di Norcia, Subiaco e Cassino e di altri rappresentanti civili e religiosi, si è  conclusa da poco la presentazione dei territori che da qualche anno, al seguito della Fiaccola benedettina, promuovono il cammino di S.Benedetto.

Ogni sindaco ha rappresentato e presentato allo stesso tempo la propria città evidenziandone le bellezze culturali, le vicende storiche vissute da ciascuna, le peculiarità culturali e le bellezze naturali che ogni potenziale visitatore ha davanti a sé quando decide di affrontare a piedi o su un percorso organizzato di più giorni, il cammino benedettino.

 

Un video molto suggestivo,realizzato appositamente nei mesi scorsi nei luoghi più caratteristici delle tre città capofila di questo progetto, ha saputo illustrare il cammino di Benedetto con immagini intervallate da citazioni dalla Regola di San Benedetto, mostrando così allo stesso tempo le origini ma anche l'essenza che questo percorso dovrebbe avere, e dando al potenziale visitatore l'immagine reale di ciò che ciascun territorio oggi offre ai visitatori: un pellegrinaggio per l'anima in una cornice molto ricca culturalmente e paesaggisticamente.

 

Gli abiti colorati e festosi dei figuranti del Corteo Storico Terra Sancti Benedicti hanno fornito all'incontro una ambientazione storica che ha fatto assaporare a chi non lo conosceva ciò che si vive a Montecassino e Cassino nei Giorni di San Benedetto.

Dopo aver omaggiato l'Ambasciatore con la medaglia coniata lo scorso anno per i 50 anni dalla proclamazione di San Benedetto a Patrono Principale d'Europa, come di consueto, le tre città hanno aperto ai rappresentanti dei tour operators l'angolo delle degustazioni con i prodotti tipici delle loro terre, per consentire loro di avvicinarsi ancora di più, anche con l'offerta gastronomica, alle ricchezze dei territori benedettini.

A seguire, nella Newman University Church, sempre con il Corteo Storico sullo sfondo a fare da cornice, il Coro Polifonico Città di Subiaco, diretto dal Maestro Fernando Stefanucci, si è esibito in un concerto il cui ricchissimo programma ha incantato tutti i presenti.

Appuntamento a domani pomeriggio per l'accensione della Fiaccola benedettina nella Pro Cattedrale St.Mary di Dublino!

 

Mastronardi Foto Corteo storico popolane Montecassino Dublino 2015Corteo storico terra sancti benedicti dublino 2015 Foto Mastronardi

 

 Abate Donato Istituto di Cultura Dublino 2015Medaglia benedetto 2015 Dublino fiaccola montecassinoDublino montecassino  2015 Territori Sindaci- Foto Mastronardi Abate Donato Montecassino Dublino 2015