Storia

Categorie del blog:

Giovedì-Santo-Montecassino-15

Ieri pomeriggio in  Abbazia alle 17,30 ha avuto inizio la Solenne concelebrazione vespertina per la Cena del Signore con il rito della Lavanda dei piedi che, come evidenziato nell'omelia dall'Abate Donato, ci  ricorda tre aspetti della vita di Gesù che dovremmo fare nostri sempre : il dono la comunione e il servizio.

 

L'abate Donato, nella navata centrale della Basilica Cattedrale, ha rievocato l'episodio della Lavanda dei piedi di Gesù agli apostoli, in questo caso rappresentati da dodici ospiti della sede di Cassino della Comunità Exodus di Don Antonio Mazzi. Dopo la celebrazione,